Italia

I mezzi di contrasto

Cos’è un mezzo di contrasto?

I mezzi di contrasto sono farmaci che vengono generalmente somministrati direttamente in vena, arteria, nelle cavità articolari o assunti per bocca. Sono utilizzati per visualizzare organi come il cervello, i reni, Il fegato, i vasi sanguigni e lo stomaco…ed eventuali anomalie che li riguardino.

Esistono quattro principali tipologie di mezzi di contrasto

Per la diagnostica con raggi X:

  • Mezzi di contrasto iodati per la maggior parte degli esami radiografici
  • Mezzi di contrasto a base di bario per gli esami del tratto digerente

Per la diagnostica tramite Risonanza Magnetica:

  • Complessi di gadolinio per la maggior parte degli esami
  • Nanoparticelle di ossido di ferro per esami del sistema digerente